0 items
0
Giu 13 2015

Ricetta per 100 grammi di  Crema Viso     Ricetta crema viso ai fiori

Ingredienti:

Fase A:

65g di Idrolato di Rosa Damascena

2g Glicerina

0,2g Gomma di Xantana trasparente

Fase B:

5g Olio di Avocado

5g Olio MCT

3g Oleolito di Calendula

3g Burro di Karitè

2g Olio di Jojoba

5g Emulsionante Olivem1000

Fase C:

3g Acido Ialuronico Triplo 1,5%

3g Tocoferolo

2g Estratto Glicolico di Camomilla

0,5g Aloe Vera Concentrato 1:10

0,2g Allantoina

8 gocce Olio Essenziale di Lavanda

4 gocce Olio Essenziale di Geranio

2 gocce Olio Essenziale di Ylang Ylang

0,5g Conservante Cosgard

NB:

Seguendo alla lettere la ricetta, il PH ottenuto sarà leggermente acido e non avrà bisogno di essere modificato. In caso contrario aggiustare il PH con l’aggiunta di poche gocce di acido lattico.

Contenitori adatti: contenitori per creme. Questa crema ha una consistenza da vasetto.

Preparazione:

Disperdere la gomma di xantana nella glicerina. Scaldare l’idrolato  a bagnomaria, togliere una piccola parte e disperdervi l’allantoina , infine riunire tutta la fase A.  Nel frattempo scaldare tutta la fase B tranne il burro di karitè a bagnomaria. Togliere dal fuoco la fase B ed aggiungere il burro di karitè. Quando tutti gli ingredientie della fase B saranno sciolti unire fase A e fase B frullando. Per il formarsi di un’ emulsione stabile è importante che fase A e fase B siano a temperatura di ca 75°C e che vengano frullati ad alta velocità per alcuni minuti. Quando l’emulsione sarà tiepida aggiungere la fase C, continuando a frullare fino a completo raffreddamento.

Versare nel contenitore preventivamente preparato e completare con un’ etichetta dove indicare il contenuto e la data di produzione.

Utilizzo:

Questa crema viso da giorno, dal lussuoso profumo floreale, è adatta a tutti tipi di pelle, in particolare a quella sensibile. Idrata  e lenisce senza ungere ed ha una piacevole testura.

Latest posts by Giampiero (see all)

[boutique_line type="bird"]

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − dodici =

3 comments on “Crema Viso ai Fiori – tutti tipi di pelle, pelle sensibile

  1. Giampiero on said:

    Gli idrolati vengono prodotti tramite distillazione, quindi ad alte temperature. Possono tranquillamente sopportare il riscaldamento breve e limitato (solitamente non oltre i 75°C) durante la preparazione della nostra crema. Se anche qualcosa delle proprietà dell’idrolato dovesse andare perso…meglio rinunciare del tutto ad un fantastico ingrediente nelle nostre creme, o accettare il rischio che una minima parte possa andare persa durante la procedura della preparazione? Ad ognuno la propria scelta ovviamente, per questo è bello prepare i cosmetici in casa! 🙂

  2. Patrizia on said:

    Ops… IDROLATI.. non ortolani… maledetto T9

  3. Patrizia on said:

    Perdonami, ma sapevo che gli ortolani sono termolabili, non si rischia di buttare via tutto il buono dell’ideologia di rosa, oltretutto visto il quantitativo usato a caldo????