Lozione idratante e lenitiva per maschere in tessuto

Questa lozione idratante e lenitiva è stata formulata appositamente per le famose maschere in tessuto fai da te: In soli 10 minuti di posa otterrete una pelle visibilmente idratata, morbida e luminosa!

La ricetta prevede una base di idrolato di rosa arricchita da glicerina ed estratti fluidi dalle spiccate proprietà lenitive. Io consiglio di aggiungere anche il miele sfruttando le sue proprietà idratanti e rigeneranti.
La maschera in tessuto che, come vedremo in seguito, può essere preparata anche in casa utilizzando gli strati dei rettangolini o dischetti di cotone struccante, potenzia gli effetti dei cosmetici applicati grazie alla sua azione occlusiva che impedisce al prodotto di seccarsi e, come dice la famosa guru cosmetica giapponese Saeki Chizu, “satura” la pelle idratandola a fondo.

Un trattamento efficace ed estremamente semplice da preparare con risultati visibili sin dal primo trattamento!


Panoramica sugli ingredienti

  • La rosa è la regina dei fiori e l’idrolato di rose è senza dubbio il re degli idrolati per il suo profumo e le sue rinomate proprietà lenitive, antiage e tonificanti. La versione venduta da Mineraliberi è ancora più pregiata ed interessante perché è bio e non contiene conservanti.
  • La glicerina è idratante ed umettante. Anche in questo caso Mineraliberi offre un prodotto realizzato a partire da mais e soia provenienti da agricoltura biologica.

  • La malva, che nell’antichità veniva considerata come rimedio di ogni male, è lenitiva e adatta in caso di pelle sensibile, secca, irritata e soggetta a eczemi ed eruzioni cutanee. Io la trovo favolosa e la sto usando frequentemente nelle mie ricette.
  • La camomilla, famosa per essere la pianta calmante per eccellenza, è lenitiva e antinfiammatoria. Ottima per pelli sensibili, irritate, arrossate e impure.
  • La calendula, che viene spesso associata con la camomilla, è cicatrizzante, lenitiva e antinfiammatoria. Fantastica contro gli arrossamenti.
  • Il miele è idratante, addolcente e rigenerante. Lascia la pelle morbida ed è fantastico nelle maschere.

 

Ricetta della lozione monouso idratante e lenitiva per maschera in tessuto

Ingredienti della lozione per maschera

Per il dopo maschera:

Procedimento:

  • Mescolate l’idrolato di rosa, la glicerina, il miele e gli estratti di malva, camomilla e calendula in un contenitore di piccole dimensioni.
  • Immergete la maschera in tessuto di cotone compressa nella lozione appena preparata ed aspettate che si gonfi assorbendo il liquido.
    Se non avete la maschera compressa bagnate per bene due o tre rettangolini o dischetti di cotone struccante, aprite i vari strati e applicateli sul viso. Il cotone deve essere ben intriso di liquido, quasi grondante, altrimenti la maschera non funzionerà a dovere.
  • Aprite la maschera con delicatezza e appoggiatela sulla pelle precedentemente pulita ed esfoliata.
  • Lasciate in posa 10 minuti.
  • Rimuovete la maschera e massaggiate 3 gocce di olio vegetale sulla pelle ancora umida.
  • Applicate una crema idratante.

 

 

Note importanti

  • Non lasciate la maschera in posa per più di 10 minuti per evitare l’effetto inverso. Dopo un certo periodo di tempo la maschera comincia infatti ad assorbire l’idratazione dalla pelle.
  • Non dimenticate di applicare gli oli e la crema idratante dopo l’uso della maschera. Si tratta di un passaggio importante che permette di “sigillare” gli effetti benefici della lozione.
  • A differenza delle maschere classiche, queste non vanno risciacquate.
  • L’idrolato di rosa può essere sostituito con altri idrolati e potete fare lo stesso con gli estratti fluidi.
  • Non aumentate le dosi di glicerina, miele e attivi perché altrimenti la maschera potrebbe risultare appiccicosa. Potete anche provare ad aggiungere altri attivi, come il Sodium PCA o il gel di acido ialuronico. Ricordate che la percentuale di utilizzo degli ingredienti in maschere come queste è solitamente inferiore a quella raccomandata in altri tipi di cosmetici perché la maschera in tessuto potenzia gli effetti e si tratta di un trattamento monouso. Dosi considerate normali in altri cosmetici potrebbero irritare la pelle in questo tipo di formulazioni.
Liliana Eden Morosini

Liliana Eden Morosini

Liliana "Eden" Morosini realizza guide di cosmetica naturale e ricette fai da te con un pizzico di estro artistico utilizzando solo ingredienti ammessi nei cosmetici eco certificati.Per saperne di più.
Liliana Eden Morosini

Latest posts by Liliana Eden Morosini (see all)

Lascia un commento

2 × 2 =