Idrolato di Neroli BIO

3,40 8,09 

INCI: Citrus aurantium amara flower water, Benzyl alcohol, Dehydroacetic acid

Confezione 100ml: Bottiglia in vetro ambrato, contagocce in pp o gomma naturale

Confezione 250ml: Bottiglia in vetro riciclato, tappo in alluminio. Senza plastica

  • 100 ml
  • 250 ml

Recensioni

  1. mavi Princess (proprietario verificato)

    Adoro il suo profumo. Lo uso nei tonici per pelle grassa e sensibile mi ha notevolmente migliorato la pelle mantenendola pulita e priva di rossori. Odore paradisiaco e ottimi risultati. La super consiglio per creme, pomate, lozioni e gel. La uso al 15%.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 − 13 =

Ingredienti per 100grammi di crema:P1020163

Fase A:

51,3g Idrolato di Neroli

5g Glicerina

Fase B:

10g Olio di Cocco spremuto

10g Burro di Avocado

5g Olio di Babassu

3g Cera di Arancia

2g Cera di Candelilla

2g Olio di Jojoba

2g Olio di Oliva

3g Alcol Cetilico

4g Emulsan

Fase C:

0,7g Fragranza a scelta (con questa ricetta gli abbinamenti più gradevoli sono: Monoi, Cocco, Crema di Cocco, Vaniglia, Love Moments)‎

16 Gocce Conservante Cosgard

NB:

Seguendo alla lettere la ricetta il PH ottenuto sarà leggermente acido e non avrà bisogno di essere modificato. In caso contrario aggiustare il ph con l’aggiunta di poche gocce di acido lattico.

Contenitori adatti: Vasetti, contenitori crema (la crema profumo per capelli ha una consistenza molto densa)‎

Preparazione:

Scaldare a bagnomaria separatamente la fase A e la fase B, raggiunto ca 70°C versare insieme e continuare a frullare. Quando sarà tiepido aggiungere la fase C e continuare a frullare fino a raffredamento completo.

Versare nel contenitore preventivamente preprato e completare con una etichetta dove indicare il contenuto e la data di produzione.

Utilizzo:

Questa crema per capelli vi aiuterà in molte occassioni! Oltre a lasciare i capelli profumatissimi vi aiuterà a disciplinarli, a togliere il crespo, ravvivare capelli ricci e mossi e a nutrirli. Sporcare le dita con la crema (basta una piccolissima quantità) e distribuire sulle punte dei capelli bagnati o modellare i capelli asciutti nei punti  ribelli.